il dolce natalizio di Siena

panforte di Siena - immagine di pubblico dominio

Anche in Germania è ormai molto conosciuto il dolce natalizio milanese 1, il panettone. Non solo si trova nei supermercati prodotto da diverse ditte italiane, ma ad esempio a Ratisbona 2 c’è perfino un panettiere che lo produce, ma non solo a Natale: l’ho visto vendere perfino come dolce per il giorno della mamma!

È vero che il panettone è conosciuto come dolce natalizio in tutta Italia, ma in molti luoghi esistono altri dolci natalizi di antica tradizione. Oggi vogliamo scoprire il panforte, tradizionale dolce natalizio senese 3.

Come per tante ricette tradizionali, ne esistono diverse versioni, che si differenziano 4 per alcuni ingredienti. Ve ne propongo una piuttosto semplice, per la quale anche in Germania si trovano gli ingredienti con facilità:

Ingredienti:
gr 150 di farina
gr 250 di mandorle intere non pelate
gr 300 di arancia e cedro canditi a pezzi, possibilmente non troppo piccoli
gr 150 di miele d’acacia
gr 150 di zucchero a velo, 5 più altro zucchero a velo per decorare
1 cucchiaio di cannella
1 cucchiaino di ‚cocktail di spezie‘ 6
1 ostia 7
acqua

Ricoprite il fondo di una teglia 8 con l’ostia e le pareti con carta da forno. Mescolate in una ciotola 9 la farina con le mandorle, i canditi la cannella e le spezie miste. In un pentolino fate sciogliere il miele con lo zucchero a velo e quando comincia a fare la schiuma 10 unite la farina con le mandorle, i canditi e le spezie e mezza tazzina 11 di acqua. Mescolate molto bene e fate cuocere per qualche minuto. Versate il dolce nella teglia preparata e schiacciatelo 12 bene con il fondo di un bicchiere. Cuocetelo nel forno a 170° per 20 minuti, poi abbassate il forno e fatelo finire di cuocere per altri 15 minuti. Quando il dolce sarà freddo, cospargetelo 13 con altro zucchero a velo.
Anche se simile ai Lebkuchen, il panforte ha mandorle intere e pezzi grandi di frutta candita e questo fa differenza. Spero che vi piaccia, come piace a me e alla mia famiglia, e come anche a noi piacciono i Lebkuchen, che abbiamo portato da un breve viaggio a Norimberga.

  1. milanese – mailändisch
  2. Ratisbona – Regensburg
  3. senese = di Siena
  4. differenziarsi – sich unterscheiden
  5. zucchero a velo – Puderzucker
  6. ad esempio le spezie per lo Spekulatius
  7. ostia – hier: Oblate
  8. teglia – Backform; hierfür eine mit 20 cm Durchmesser
  9. ciotola – Schüssel
  10. schiuma – Schaum
  11. tazzina – wörtlich: Tässchen, gemeint ist eine Mockatasse
  12. schiacciatelo – imperativo di schiacciare – drücken – con il pronome : schiacciate + lo
  13. cospargetelo – imperativo di cospargere – hier: bestäuben – con il pronome lo
Dieser Beitrag wurde unter brevi letture in italiano, Cucina, Vita italiana veröffentlicht. Setzen Sie ein Lesezeichen auf den Permalink.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.