dolce di natale di Verona

Avete mangiato il panettone quest’anno a Natale? Anche in Germania il panettone si trova in molti negozi e supermercati prima di Natale, e anche in alcune pasticcerie 1 e panetterie. Come sapete, il panettone, in sè,2 è il dolce di Natale tipico di Milano. Il dolce tipico natalizio di Verona, il pandoro, in Italia è conosciuto quanto il panettone. Questi due dolci normalmente si comprano, non si fanno in casa, perchè richiedono 3 una lavorazione molto lunga, che difficilmente si può fare in famiglia. A Verona però, in tante famiglie, si fa ancora quello che è il „nonno“ del pandoro, il nadalin. È un dolce molto antico, del 1260. Allora il dolce è stato creato per festeggiare la nobile famiglia della Scala, diventata padrona di Verona. Il nadalin è molto più semplice e veloce da preparare di un pandoro. È più basso, a forma di stella a otto punte 4, e ricoperto di mandorle e pinoli 5 tritati 6 e un po‘ di zucchero. È bello che queste antiche tradizioni siano 7 ancora vive.

  1. pasticceria – mit dem Akzent auf dem i – Konditorei
  2. in sè – an sich, an und für sich
  3. richiedono – dritte Person Plural von richiedere – erfordern
  4. la punta – die Spitze
  5. pinolo – Pinienkern
  6. mandorle (f.) e pinoli (m.) tritati – das Adjektiv in der Plural-Maskulin-Form bezieht sich sowohl auf mandorle, als auch auf pinoli
  7. siano – Konjunktiv von essere, dritte Person Plural
Dieser Beitrag wurde unter brevi letture in italiano, Cucina, Grammatica, Vita italiana veröffentlicht. Setzen Sie ein Lesezeichen auf den Permalink.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.