Festa nazionale

In Italia ci sono due giorni di festa nazionale, nati ambedue* dopo la seconda guerra mondiale.

Il primo è il 25 aprile, festa della Liberazione**. Ricorda il giorno della liberazione dell’Italia dall’esercito nazista da parte*** degli alleati angloamericani nel 1945.

La seconda data è il 2 giugno, festa della Repubblica. Lo stato italiano era nato come una monarchia costituzionale. La famiglia regnante erano i Savoia. Durante la seconda guerra mondiale il ruolo del re Vittorio Emanuele III era stato problematico. Dopo la fine della guerra Vittorio Emanuele II aveva abdicato, cioè aveva rinunciato al trono in favore di suo figlio Umberto. Voleva così salvare la monarchia. Il 2 giugno 1946 in un referendum**** gli italiani scelsero la repubblica e la famiglia reale dovette***** andare in esilio. Solo da pochi anni la famiglia Savoia è potuta tornare in Italia, ma senza occupare posizioni politiche importanti e senza godere di particolare prestigio.

*ambedue – beide

**liberazione – Befreiung

***da parte – von seiten

****referendum – Volksabstimmung

*****dovette: Passato Remoto di „dovere“, 3. persona singolare –  musste

Dieser Beitrag wurde unter brevi letture in italiano, Storia veröffentlicht. Setzen Sie ein Lesezeichen auf den Permalink.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.